Stampa

L’azienda negli ultimi anni è in crescita ed è composta da circa 10 ettari situati nel feudo di nardò.

Il vitigno per eccelenza che si coltiva è il negro amaro vitigno autoctono salentino dal quale si ricavano i migliori vni rossi e rosati salentini. Oltre ad esso sono stati impiantate varietà come la malvasia nera di lecce, Montepulciano e primitivo .Le lavorazioni in vigna sono principalmente meccaniche fatta eccezione per la vendemmia e potatura verde,il sistema di allevamento che si attua è a cordone speronato.